Seminari

Corso di Spiritualita Naturale

Corso di Spiritualità Naturale

8 Lezioni, 197 pagine, €150, 35 crediti ECP. 

 

 

Progetto formativo

Il corso di spiritualità naturale è parte fondamentale del progetto di studi dedicato ad “Ambiente e Natura” poiché va alle radici del rapporto dell’Uomo con la Natura. Nel lontano passato Spiritualità Naturalel’umanità aveva contatti più sensibili con Terra e Cielo e sapeva intrattenere un dialogo vivido e fantasioso con i suoi vari aspetti (dalle montagne all’acqua, al sole e alla luna) e non potevano assolutamente concepire una realtà dove uomo e natura fossero separati.
Il corso si prefigge pertanto di indicare i parametri con cui gli antichi interagivano con la natura che consideravano un Essere vibrante e palpitante perché riappropriandoci della loro visione possiamo ritrovare quello stesso afflato cosmico. Un afflato che alcuni popoli della Terra ancora mantengono vivo e nel corso troverete così una sezione dedicata proprio a conoscere chi sono questi popoli e quale approccio portano avanti rispetto all’ambiente.
Infine, una sezione è dedicata interamente a pratiche per riconnetterci a Madre Terra e Padre Cielo. Infatti, l’Uomo, nel suo processo di razionalizzazione e di crescita tecnologica, è andato via via allontanandosi dalla natura negli ultimi due secoli. Eppure, al tempo stesso, l’unica strada percorribile per l’Uomo di oggi, se vuole salvarsi da un sempre più probabile annientamento, è quella di recuperare il rapporto armonico con l’ambiente da cui proviene. C’è dunque per questo motivo tutta una parte esperienziale perché solo il valore dell’esperienza diretta può riportarci a ritrovare la connessione perduta con l’Ambiente. C’è bisogno di apprendere nuovamente ad ascoltare la Natura dal profondo. Rientrare nei suoi silenzi, nei suoi suoni e profumi, nella sua luce, nelle sue energie perché c’è anche tutto un aspetto invisibile che la natura dispiega e che non siamo più abituati a percepire. Il corso insegna così anche ad addentrarsi nelle pieghe nascoste delle energie sottili della natura, una chiave di lettura sorprendente che aiuta a capire facendo esperienza in sé che c’è uno spirito della natura che sottende ogni forma vivente e noi viviamo immersi in un oceano di energia in costante movimento dove le forze cosmiche animano ogni essere. La vita è Una che poi si manifesta nelle diverse forme viventi sul pianeta: dalle rocce e i cristalli al mondo vegetale, dagli animali all’essere umano. 
Per questo, nella sezione esperienziale ci sono pratiche per entrare in connessione e in rapporto con tutte le dimensioni della vita e nel test finale verrà richiesto di redigere una stesura scritta di almeno due esperienze dirette fra quelle proposte.
Occorre far nascere una nuova consapevolezza per un Mondo nuovo dove l’ambiente venga tutelato e conservato, rispettato. E questa consapevolezza può nascere solo da una conoscenza e da un’esperienza diretta in ciascuno di noi che porta ad un vivido risveglio. 
Da più di vent’anni opero in questa direzione attraverso i miei libri, le conferenze, i seminari, gli itinerari che propongo in Sardegna, alle Canarie e in altri luoghi del pianeta e questo corso è un altro tassello aggiunto. Un invito a cui mi auguro risponderete con entusiasmo perché vi aprirà le porte ad una nuova percezione della natura e della vita che saprà riportarvi alla sua dimensione sacra che è la sua vera e profonda essenza.

 

Contenuti del corso

 

  1. Nell’antichità: la Terra - I
    1. Introduzione
      1. La tradizione geomantica
    2. Le linee della terra
      1. Le ley-lines
      2. Le linee sincroniche
      3. Localizzazione di un sito
      4. Metodologie per lo studio di un sito
    3. Antri, grotte e templi sotterranei
      1. Entriamo nell’ipogeo
      2. Spirali color ocra
      3. Forze ctonie e riti ancestrali
  2. Nell’antichità: la Terra - II
    1. I riti di incubazione
      1. Il santuario di Epidauro
      2. L’Asclepeion di Kos
      3. La pratica dell’incubazione
      4. Un salto in Sardegna: le tombe di giganti
      5. Campi di energia salutare
    2. Labirinti, vie cave e cart ruts
      1. Un labirinto in granito
      2. Le vie cave etrusche
      3. I misteriosi solchi di carro
      4. Il viaggio dell’anima
    3. Le pietre sacre
      1. I menhir
      2. Inghilterra: la piana di Avebury
      3. L’arte rupestre
  3. Nell’antichità: I luoghi oracolari
    1. Cosa sono gli oracoli
    2. L’oracolo di Siwa
    3. Dodona, l’oracolo dei suoni 
      1. Le domande del pellegrino
    4. L’oracolo dei morti
      1. Il rituale
      2. Altri siti oracolari
    5. L’oracolo di Delfi
      1. La luce che cura
      2. Vaticini
  4. Nell’antichità: Le acque sacre
    1. Elemento Acqua
      1. Madre Terra e Acque
    2. I pozzi sacri della Sardegna
      1. Le acque vibrazionali
      2. Il tribunale divino e la luna nel pozzo
      3. Il pozzo di “Su Romanzesu”
      4. La fonte di “Su Tempiesu”
    3. L’acqua e la civiltà etrusca
    4. I templi di Angkor
      1. Neak Pean: le piscine della guarigione
  5. Nell’antichità: Il cielo
    1. Lo spazio celeste
    2. In Sardegna
      1. Il matrimonio sacro
      2. L’architettura di luce di Santa Cristina
      3. Altri straordinarie ierogamie nell’isola sacra
    3. In Egitto
      1. Il tempio di Abu Simbel
      2. Il tre volte grande
      3. I seguaci di Horus
      4. Il padre dell’archeo-astronomia a Karnak
      5. La Grande Piramide di Cheope
      6. Una notte nella piramide
    4. Passaggio ad Angkor
      1. Angkor Vat, il tempio più grande al mondo
      2. La magia dell’equinozio
      3. Il Bayon
      4. Phnom Bakheng
      5. Numeri sacri
    5. Malta, l’isola della dea
      1. Calendari di pietra
  6. Ciò che sopravvive oggi
    1. Nelle etnie del mondo
      1. Mongolia
      2. Brasile
      3. Cile
      4. Indonesia
      5. Sri Lanka
      6. Nuova Zelanda
      7. Madagascar
      8. Australia
      9. Nord America
    2. Nell’uomo: essere tra Terra e Cielo
      1. L’aura
      2. I Chakra
  7. Pratiche per la riconnessione con la natura
    1. Il rapporto con la natura
      1. L’uomo, essere fra Cielo e Terra
      2. La frequentazione dei luoghi di energia e naturali
      3. L’ ecopsicologia
      4. Earthing
      5. La meditazione
      6. Pulizia dei corpi sottili
      7. Apertura dei canali di percezione
    2. Connettersi con la natura
      1. Il lavoro con gli alberi
      2. Esercizio di Earthing
      3. Sentire i quattro elementi
      4. Riproporre l’antico rito di incubazione
  8. Esperienze sciamaniche
    1. La luce che cura
    2. In sintonia con le energie cosmiche
    3. Rituali dei solstizi e degli equinozi
    4. Acque vibrazionali
    5. Un rituale sciamanico
    6. Ri-sognare la realtà
    7. Prepara il tuo Pacchetto Medicina
    8. Bibliografia

 

Questo corso fornisce un'esteso supporto interattivo al corsista, oltre ad una dispensa di 197 pagine completa di esercizi e meditazioni per lo studio e la pratica a casa. Su richiesta, può anche rilasciare un attestato di formazione valevole 35 crediti formativi ECP, in regola con al legge 4/2013 per la formazione continua professionale.

Per info e/o per organizzare un corso presenziale, in gruppo o anche singolarmente, in qualsiasi data e luogo: clicca qui

Per acquistare questo corso online e/o a distanza: clicca qui

 

Corso interpretativo di Astrologia Karmico-Evolutiva

Progetto formativo: Questo intero percorso di studi vuole formare un operatore capace di leggere ed interpretare un quadro astrologico in maniera autonoma e completa, secondo le più contemporanee letture olistiche. L’astrologia in questo senso non vuole essere più vista come una superstizione da quotidiano, né come una conoscenza occulta di pochi eletti come lo è stata nel medioevo, ma neanche come un puro e nozionistico esercizio mentale e di calcolo logico/matematico con predizioni di tipologia assolutamente e rigidamente deterministica. L’astrologia è ed è sempre stata tra i popoli più antichi di questo pianeta, la prima e la più nobile scienza sacra, per la sua capacità di mettere in rapporto diretto ogni singolo uomo con la dimora del Divino, il Cielo. La lettura Karmico-Evolutiva mette al centro la Coscienza dell’individuo e il tema natale diventa un modello energetico di questa Coscienza che si incarna per proseguire il suo percorso. La Coscienza si incarna dunque nel momento e nel luogo più adatto a portare avanti il suo progetto di vita. E’ il seme da cui si svilupperà la pianta. La posizione dei pianeti e delle forze celesti all’interno del mandala oroscopo è dunque, in quest’ottica, il risultato di azioni, atteggiamenti e pensieri legati ad altre vite e dell’intenzione del progetto della vita presente.


L’intero percorso parte dalle basi più elementari della lettura del tema natale e attraverso 4 livelli progressivi arriva fino al massimo grado di interpretazione dell’oroscopo individuale e di coppia. Si lavorerà sul tema di nascita personale e su temi di personaggi famosi in ogni lezione in modo da rendere il corso molto pratico.

 

1° livello: CONOSCENZE DI BASE - Gli Archetipi Zodiacali e Planetari, le Case - 14 lezioni, 28 h, 2 ore a incontro

Questo livello introduce all’astrologia in generale, approfondendo in particolare le caratteristiche di queste nostre grandi Coscienze Celesti che vivono attorno a noi: gli archetipi zodiacali e planetari, nonché le loro energie e le loro relative sfere di dominio ed influenza sui nostri corpi sottili, sulla nostra coscienza e sulle faccende quotidiane di questo pianeta.

Non è necessario avere alcuna conoscenza di base per questo livello. Questo è un livello dedicato anche a chi è solo inizialmente incuriosito dal movimento delle sfere Celesti attorno a noi e/o ad una maggiore conoscenza di se stessi e della personalità di base che ci portiamo dietro dal nostro passato.

  1. L’astrologia: introduzione
  2. Ariete e Marte, le Case in Ariete,  Marte nelle Case
  3. Toro e Venere, la Case in Toro, Venere nelle Case
  4. Gemelli e Mercurio, le Case in Gemelli, Mercurio nelle Case
  5. Cancro e Luna, le Case in Cancro, la Luna nelle Case
  6. Leone e Sole, le  Case in Leone, il Sole nelle Case
  7. Vergine e Mercurio, le Case in Vergine
  8. Bilancia e Venere, le Case in Bilancia
  9. Scorpione e Plutone, le Case in Scorpione, Plutone nelle Case
  10. Sagittario e Giove, le Case in Sagittario, Giove nelle Case
  11. Capricorno e Saturno, le Case in Capricorno, Saturno nelle Case
  12. Acquario e Urano, le Case in Acquario, Urano nelle Case
  13. Pesci e Nettuno, le Case in Pesci, Nettuno nelle Case
  14. Lilith e Nodi

 

2° livello: INTERPRETAZIONE DI BASE - Destino di base e di coppia - 7 lezioni, 14 h, 2 ore a incontro

Questo livello si immerge nel cuore della pratica dell’astrologia: l’interpretazione di un tema natale. Dopo la frequentazione di questi primi due livelli di studio, è già possibile intraprendere la professione dell’astrologo, sapendo interpretare correttamente un tema natale personale o anche redigere una relazione di armonia e compatibilità tra le personalità di due soggetti a confronto. La lettura di stampo Karmico-Evolutiva sarà già ben radicata nell’interpretazione stessa, permettendo  all’operatore di sostenere  diverse domande sul destino di base degli individui a consulto e sulle loro dinamiche caratteriali, psicologiche e spirituali più ricorrenti su qualsiasi tematica di vita richiesta: denaro, lavoro, affetto, studi, spiritualità, figli, amicizie, partner ecc.

Per accedere a questo livello è prerequisito fondamentale l’aver frequentato il 1° livello di questo o altri corsi astrologici equivalenti, o l’aver approfondito almeno le caratteristiche degli archetipi celesti anche con studi personali. Alla fine di questo livello verrà chiesto di sostenere un esame di valutazione.

  1. I pianeti nei segni 1: Sole, Luna, Mercurio, Venere, Marte
  2. I pianeti nei segni 2: Giove, Saturno
  3. I pianeti nei segni 3: Urano, Nettuno, Plutone
  4. Gli scambi tra i pianeti
  5. La sinastria 1: il tema comparato
  6. La sinastria 2: il tema integrato
  7. L’asteroide Chirone

 

3° livello: INTERPRETAZIONE AVANZATA - Previsionale - 13 incontri, 26 h, 2 ore a incontro

Questo livello affronta le tematiche riguardanti la qualità del tempo futuro del consultante. Superando il concetto su cui si basa il tema natale, quello della “fotografia del Cielo al momento della nascita”, si comprenderanno meglio le reali dinamiche del percorso dei corpi celesti all’interno del nostro sistema solare, permettendo dunque all’astrologo di dare uno sguardo alle realtà energetiche del momento presente, nonché alle successive evoluzioni degli anni a venire. La comprensione dell’anima si sposta dunque dal fondamentale “chi siamo?”, al più evolutivo e coscienzioso “dove andiamo?”. Questo livello permette anche, volendo, di analizzare il moto dei pianeti anche nel passato, per poter comprendere meglio le energie di consapevolezza coinvolte in eventi significativi precedenti al momento presente nella vita del consultante. Permette dunque all’astrologo di sostenere domande sul passato, sul presente e sul futuro del consultante su qualsiasi tematica richiesta (denaro, lavoro, affetto, studi, spiritualità, figli, amicizie, partner ecc.), nonché di analizzare i vari cambiamenti in atto nella nostra società all’evolversi del percorso planetario attorno alla nostra dimensione terrena.

Per accedere a questo livello è prerequisito fondamentale l’aver frequentato il 2° livello di questo o altri corsi astrologici equivalenti, o l’aver approfondito almeno le differenti metodologie di lettura di un tema natale e di una sinastria anche con studi personali. Alla fine di questo livello verrà chiesto di sostenere un esame di valutazione.

  1. Il significato dei transiti; Plutone
  2. Nettuno
  3. Urano
  4. Saturno
  5. Giove
  6. Marte
  7. Venere
  8. Mercurio
  9. Luna
  10. Lilith e Nodi
  11. I transiti nella coppia 1
  12. I transiti nella coppia 2
  13. Le previsioni annuali

 

4° livello: INTERPRETAZIONE KARMICA - Karma delle vite passate, Scopo dell’Anima nel presente - 13 incontri, 26 h, 2 ore a incontro

Questo livello predispone l’astrologo alla lettura del progetto di vita della Coscienza incarnata e alla lettura completa di tutte le 10-12 vite passate che il ricercatore e psicologo Brian Weiss ha individuato essere in maggioranza presenti nella coscienza di un individuo. Dagli studi di Weiss così come dal quadro astrologico sono 10-12 le vite che l’individuo sceglie di portarsi appresso nella sua vita presente come bagaglio, nel tentativo di rielaborarne le tematiche pesanti (Karma) o allo scopo di approfondirne le doti caratteriali, le qualità o le abilità e i talenti positivi già studiati in precedenza (Dharma). Attraverso l’analisi delle  posizioni e della qualità planetarie, si sarà in grado di rivelare il periodo delle incarnazioni, gli eventi e i contenuti delle vite passate, prioritarie per il compito che l’individuo ha scelto di porsi in quella presente. Sarà possibile fare lo stesso anche per quanto riguarda la coppia, individuandone le date d’incontro, gli eventi e le esperienze e le tematiche affrontate dalla coppia in passato. Sarà possibile approfondire la conoscenza delle Coscienze Planetarie anche da un punto di vista energetico e sottile, riferito ad un utilizzo delle energie di questi archetipi anche per il riequilibrio del nostro sistema dei chakra corporei.

Per accedere a questo livello è prerequisito fondamentale l’aver frequentato il 3° livello di questo o altri corsi astrologici equivalenti, o l’aver approfondito almeno tutte le differenti metodologie di lettura di base astrologiche, anche con studi personali. Alla fine di questo livello verrà chiesto di sostenere un esame di valutazione.

  1. Il significato dell’incarnazione presente 1
  2. Il significato dell’incarnazione presente 2
  3. La Luna Nuova prenatale
  4. Il processo della vita
  5. Il karma affettivo 1
  6. Il karma affettivo 2
  7. Il karma affettivo 3
  8. Il karma della salute
  9. Correlazione tra pianeti e chakra
  10. L’analisi delle forze planetarie: la dominante
  11. Le incarnazioni nel tempo 1
  12. Le incarnazioni nel tempo 2
  13. Le incarnazioni nel tempo 3
  14. Le incarnazioni nel tempo della coppia
  15. Il karma delle nazioni

 

    altri moduli opzionali di approfondimento:

ASTROLOGIA MEDICA

ASTROLOGIA ELETTIVA - scelta della data più propizia per un matrimonio, un affare, un viaggio, un lavoro, un figlio, un intervento chirurgico o altro

 

E' possibile scegliere di seguire anche solo i livelli singoli, senza proseguire con il corso completo. I corsi possono essere sia per persone singole che anche per gruppi, e possono essere seguiti anche a distanza via Skype. Tutti i livelli del corso sono completi di dispense - una per ogni incontro - e di certificazioni. Gli orari, i luoghi e la frequenza di incontro possono essere concordati di volta in volta con la massima flessibilità. E' preferibile avere almeno un incontro alla settimana. Per ogni incontro è richiesto un piccolo ammontare di studio e lavoro a casa, che verrà corretto e commentato all'inizio dell'incontro successivo. In caso di corsi per gruppi i singoli incontri avranno una durata leggermente maggiore.

 Per info e per acquistare il corso o un livello: clicca qui

 

Corso di Visualizzazione Creativa

L'aspirazione alla felicità, al benessere e all'armonia è un diritto dell'individuo. L'aspirazione a una vita di qualità è un diritto e un'esigenza dell'individuo. Vale la pena ricordare a questo punto la stessa definizione di salute data dall' Organizzazione Mondiale della Sanità: "Health is a state of complete physical, mental, and social well-being and not merily the absence of disease or infirmity"(La salute è uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non semplicemente l'assenza di malattia o di infermità). Una volta che i bisogni primari siano stati soddisfatti, come è per la società occidentale, è un'esigenza intrinseca dell'Uomo quella di voler aspirare ad una vita di qualità su vari fronti: psicologico, interiore, di salute, spirituale.
Da questa spinta prende l'avvio il cammino di ricerca individuale verso la conoscenza di se stessi per comprendere i propri talenti ed i limiti, per uscire dai condizionamenti e dai meccanismi che ci chiudono in spirali emotive negative che non ci permettono di essere liberi dentro e di raggiungere uno stato di integrità.
Per raggiungere questo stato di serenità e benessere interiori nel processo di auto-conoscenza bisogna innanzi tutto liberarsi dai sentimenti e dagli stati mentali ed emotivi negativi, dannosi. Tali stati provocano un profondo malessere e ci tolgono man mano energia produttiva fino, nella peggiore delle ipotesi, a farci ammalare. Sono come vere e proprie scorie che si accumulano nel nostro organismo e nei nostri corpi sottili avvelenandoci perché possiedono una loro densità.Ma come possiamo fare per ripulircene? Non esistono ricette facili e pronte in 5 minuti. Non si esce da influssi ambientali, condizionamenti sociali, meccanismi mentali distorti con un colpo di spugna. Ma attraverso un lavoro quotidiano, attraverso tecniche ed esercizi portati avanti con costanza, disciplina e perseveranza, gradualmente, si può arrivare al loro dissolvimento e al far emergere sempre più pensieri e sentimenti produttivi, che sviluppano energia e intuito, come l'autostima, la gioia, la devozione, l'accettazione, l'armonia e, infine, l'amore.

 La visualizzazione aiuta a trasformare i modelli mentali negativi in positivi. E' una tecnica naturale perché si pensa continuamente per immagini: ricordando, ad esempio, i propri cari o un luogo di vacanza, queste immagini si formano con estrema vividezza nella mente.
Nella meditazione si visualizza per uno scopo ben preciso, ma il processo è lo stesso.
Atleti ed artisti professionisti si avvalgono di questa tecnica per migliorare le prestazioni e mettere in atto tutte le possibilità di cui dispongono: nutrirsi di immagini positive aiuta ed ispira ogni tipo di persona e di attività.
Lo scopo della visualizzazione è riuscire ad evocare le immagini e a porre su di esse tutta l'attenzione possibile fino ad essere completamente assorbite. Questo insegna a concentrarsi e la concentrazione rende la mente forte, lucida, calma.
E' importante lasciare emergere le immagini spontaneamente permettendo alla propria conoscenza interiore di agire e di trasmettere informazioni.
 
Per info e per organizzare un corso: clicca qui

Regressione in Vite passate

Per capire meglio chi siamo, per sciogliere certi nodi, per attivare i nostri talenti, per costruire il nostro futuro può essere molto utile andare alla ricerca di chi siamo stati.
E' quanto si propone la tecnica della regressione e della progressione attraverso la meditazione guidata.
La meditazione consente di aprire una porta verso il nostro Sé superiore e i nostri livelli superiori di conoscenza entrando dentro di noi in profondità. Attraverso un percorso guidato si visualizzeranno man mano, sullo nostro schermo interiore, delle immagini. Si tratta infatti di una tecnica assolutamente naturale perché si pensa continuamente per immagini: ricordando, ad esempio, i propri cari o un luogo di vacanza, queste immagini si formano con estrema vividezza nella mente. Nella meditazione guidata si visualizza per uno scopo ben preciso, ma il processo è lo stesso. Lo scopo della visualizzazione è riuscire ad evocare le immagini e a porre su di esse tutta l'attenzione possibile fino ad esserne completamente assorbiti. E' importante lasciare emergere le immagini spontaneamente permettendo alla propria conoscenza interiore di agire e di trasmettere informazioni.
In questo modo si può attingere alla conoscenza di eventi legati a vite passate e lavorarci sopra attraverso un lavoro di presa di coscienza. Questa analisi ha lo scopo, quindi, di offrire degli strumenti per riflettere sulla personalità e sulle condizioni di vita presenti, su certi meccanismi emotivi e psicologici che sembrano ripetersi con una certa frequenza e sembrano difficili da risolvere e sciogliere. Sotto la luce di questa analisi la vita presente viene intesa come una fase del percorso dell'anima attraverso varie altre possibilità di esistenze (passate e future). E' un'analisi che pertanto offre spunti di riflessione e di meditazione nonché di verifica personale per gettare una luce sul viaggio interiore, sul cammino che ciascuno deve compiere.
 
Per info e per organizzare un seminario: clicca qui

Corso di Lettura dei Tarocchi

"Fa le carte come se fosse una meditazione
ma non sa mai quali escano
Fa le carte per trovare la risposta,
la geometria segreta del caso,
la legge nascosta di un possibile risultato"
Sting, "Shape of my heart"


Il seminario di divinazione con i tarocchi è un corso pensato per mettervi in grado di interpretare  le vostre situazioni o le questioni dei vostri amici, parenti o conoscenti in due giorni. È un corso introduttivo basato sui tanti anni di esperienza in questo campo che vi permetterà di avere i primi approcci e le prime confidenze con il vostro mazzo di carte.
 

I liv - storia, gli arcani maggiori, le letture più semplici, l'interpretazione

I primi argomenti verteranno sulle origini storiche accertate dei tarocchi e sulle nuove ipotesi delle vere origini degli stessi. Si passerà successivamente a conoscere già da subito gli arcani maggiori, quella parte del mazzo che ha più influenza sul lato spirituale e sul cammino di evoluzione della coscienza. Si tratta di 22 carte che nel loro insieme parlano delle varie tappe metaforiche che l'iniziato ha bisogno di attraversare prima di arrivare alla comprensione di questo mondo e di come esso è stato plasmato e creato dai livelli superiori. Queste sono carte dal significato già molto complesso, e sufficienti quindi a fornire al consultante una mole di informazioni adeguata a comprendere le situazioni che si stanno muovendo intorno a lui. Non saranno pertanto trattate le 56 carte appartenenti agli arcani minori, le cosiddette "briscole". La spiegazione sarà molto colorata ed interattiva, e permetterà alle persone di entrare immediatamente in diretto contatto con i significati di queste carte. Saranno previste in questa parte del corso delle possibili condivisioni di gruppo, drammatizzazioni teatrali o meditazioni sui significati di alcune di queste carte. La prima giornata si chiuderà con la descrizione di alcuni giochi, o "disposizioni di carte", tra i più utili per chi è alle prime armi, non più di due o tre. La seconda giornata sarà interamente dedicata alle esercitazioni ed interpretazioni con questa antica tecnica oracolare.

 

II liv - altre letture o "giochi"

Si approfondiranno molte altre tecniche di lettura, capaci di allargare la gamma di domande che è possibile chiedere a questo oracolo, nonchè la quantità di informazioni che lo stesso saprà fornirvi per rispondere ai vostri dubbi.

 

Per info e per organizzare un seminario singolo o un corso di interpretazione: clicca qui

Guarire con la Voce

Un percorso alla ricerca della nostra essenza più profonda

La nostra voce è come una carta d'identità: attraverso il suo timbro, la sua energia, l'espressività dice chi siamo. Ma spesso il suono della nostra voce non è il nostro vero suono ma il derivato di condizionamenti e paure o tensioni che ne hanno modificato il tono e la potenza.

Il seminario si propone, attraverso tecniche ed esercizi, di andare a riscoprire l'essenza della nostra voce, la nota personale per permettere una liberazione più immediata di blocchi e nodi andando a lavorare con efficacia direttamente sui nostri corpi sottili.

Programma
  • Introduzione: l'origine del suono.
  • Suono, risonanza e luoghi ad alta energia vibrazionale.
  • Alla scoperta della tua voce.
  • Fattori che modificano la voce.
  • L'importanza della respirazione.
  • Esercizi di respirazione.
  • Collegare il respiro ai centri di energia.
  • Suono, astri e centri di energia.
  • Equilibrare i chakra con il suono.
  • Esplorare i suoni: alla ricerca della tua nota personale.
  • Voce e intento.
Per info e per organizzare un seminario: clicca qui

Corso di Radiestesia, Radionica e Geobiologia

11 Lezioni, 250 pagine, € 150, 50 crediti ECP.

 

Progetto formativo: 

Questo corso vuole apportare alle tecniche di utilizzo energetico di qualsiasi disciplina e scuola due conoscenze fondamentali, senza le quali ogni tecnica olistica risulta parziale: quelle della Radiestesia e della Radionica.
La Radiestesia e la Radionica sono infatti due discipline che operano con le basi fondamentali delle energie che muovono l’Universo. Questo corso si prefigge di insegnare a valutare in maniera professionale ed avanzata le energie sottili del corpo, dei chakra, dei meridiani ma anche di oggetti, cristalli, simboli, emozioni. É d’obbligo sia per chi desideri diventare operatore olistico, che anche per chi lo è già e desideri ampliare il suo repertorio di tecniche di riequilibrio con diagnosi precise di blocchi e scompensi, individuazioni delle cause, pulizie energetiche di persona e a distanza con l’uso di cristalli, simboli, archetipi o con visualizzazioni.
La radiestesia infatti, attraverso le facoltà intuitive ed extrasensoriali dell'operatore e l'uso del pendolino, della forcella da rabdomante, delle bacchette a L e/o del biotensor permette di localizzare, valutare e misurare con estrema precisione ogni intensità e/o blocco energetico e valutandone anche eventualmente le cause, diagnosticando chakra, meridiani, organi ed apparati del corpo, come anche qualsiasi altro oggetto, luogo, simbolo, amuleto o cosa che vibra in natura. Una intensa pratica di questa disciplina e la sua approfondita conoscenza permettono inoltre di sviluppare poco a poco le facoltà latenti dell'individuo, fino a ottenere dal pendolino o dal biotensor risposte anche dal piano akashico o da quelli superiori, avendo come unico limite l'ignoto.
La Radionica invece permette all'operatore di avere un controllo più completo sulle frequenze energetiche di guarigione, operando sia sulle sue qualità che sulle sue intensità che sono successivamente inviabili al cliente attraverso l'uso di geometrie sacre, simboli, cristalli, rimedi naturali, amuleti ed intenti, anche a distanza. Al contrario la pranoterapia e il Reiki, per quanto positivi e comunque efficaci, permettono solamente l'invio di Luce "bianca", neutra, con frequenze generiche generalmente di medio/bassa intensità rispetto alle frequenze ottenibili dalle discipline radioniche.
Per rendere il corso più ricco e completo, è stato inserito anche lo studio della Geobiologia, naturale estensione della radiestesia e motivo principale per la quale venne studiata e praticata millenni fa dalle antiche popolazioni megalitiche che hanno costruito menhir o circoli megalitici sacri come Stonehenge (Inghilterra), Newgrange (Irlanda), Carnac (Francia) e i nuraghi di Sardegna: i celti, i norreni, i sardi e altri. Con la Geobiologia è possibile valutare le energie magnetiche ed elettromagnetiche naturali emesse dal terreno sia benefiche che dannose, operando una distinzione tra le due e intervenendo nella struttura energetica del territorio se necessario, sia semplicemente per bonificarlo dagli eventuali punti geopatogeni come i nodi di Hartmann e/o i passaggi d'acqua sotterranei, che anche per potenziare le energie positive allo scopo di creare un'area sacra dove praticare le proprie meditazioni e rituali. A questi studi si agganciano dunque direttamente anche i più profondi e complessi studi sulle conoscenze dei luoghi sacri, che furono naturalmente edificati con precisi criteri energetici e geobiologici e che utilizzarono soprattutto altre differenti reti particolari della Terra come i punti di Agopuntura terrestri, le Ley Lines e le linee Sincroniche per alzare le vibrazioni dei loro monumenti sacri, tutte materie di cui andremo alla scoperta.

  

Lezioni:

 

1 - Storia della Radiestesia

 

Connaturata all’interno delle facoltà sensibili dell’uomo, si approfondirà come e quando è stata utilizzata, modificata e riadattata nei suoi diversi usi nel corso della storia e dell’evoluzione dell’uomo, fino ad arrivare ai più moderni studi di fisica elettrodebole, fisica quantistica e delle teorie di entanglement e di chiaroveggenza spirituali, possibili anche a distanza, con cui si considera oggigiorno questa disciplina.

 

2 - Uomo, Natura, Energia

 

Si esploreranno le connessioni energetiche possibili tra l’uomo e l’Universo intorno a lui, in funzione della capacità dell’uomo di ricevere come un’antenna i segnali energetici dell’ambiente attorno a lui, quelli provenienti dalle persone da lui in cura nonché quelli intuitivi/akashici/spirituali. Si approfondirà il funzionamento dei vari e diversi fenomeni particellari, elettromagnetici, olografici/frattalici, di frequenze armoniche dello spettro e i vari fenomeni di risonanza che collegano le varie parti individuali che compongono l’Universo al Tutto. Da questo verranno spiegati, anche da un punto di vista più scientifico, i meccanismi di funzionamento della percezione extrasensoriale umana, in quanto siamo esseri immersi all’interno di un “campo informazione universale” facente parte di una più vasta rete di Coscienza Cosmica.

3 - Muovere i primi passi

Differenze tra radiestesia fisica e radiestesia mentale, che invece permette all’operatore di captare segnali energetici senza alcun limite di spazio né di tempo (è possibile captare informazioni su persone, accadimenti o luoghi sia a grandi distanze che anche a grandi distanze di tempo sia passato che futuro). Si approfondiscono i meccanismi interni di percezione extrasensoriale, nonché le varie procedure di base per iniziare a ricevere queste informazioni. Tipologie di strumenti radiestesici, come il pendolino, la forcella da rabdomante, le bacchette a L, il biotensor, e loro modalità di utilizzo. Prime esercitazioni di utilizzo con il pendolino.

4 - La pratica della Radiestesia

Gli innumerevoli campi di utilizzo che la radiestesia copre all'interno dell'ambito olistico. Indicazioni utili su come, quando e in quali stati psicofisici è adeguato praticare la radiestesia per massimizzare la sua efficacia, e cosa invece potrebbe influenzarla negativamente. Breve meditazione per ottenere un più adeguato stato di vuoto mentale e neutralità. Vari esercizi e tecniche di lettura, valutazioni energetiche e ricezioni di informazioni con il pendolino, la bacchetta ed il biotensor, come valutare le acque, i chakra e i blocchi energetici di un cliente, trovare oggetti nascosti o persi, formulare domande per ottenere risposte su qualsiasi tematica d'indagine.

5 - Radiestesia Medica ed Energetica I

Come effettuare una diagnosi completa sia energetica (chakra e meridiani) che fisica di una persona con gli strumenti radiestesici, individuandone i valori energetici alterati come anche possibili patologie e/o disequilibri fisici, fino anche a divinare alcuni valori medici come diottrie, glicemia, ferro nel sangue e simili. Valutazione dei medicamenti più compatibili per un cliente, come Fiori di Bach, cristalli, rimedi naturali e/o farmaci attraverso la radiestesia. Determinare la gravità degli scompensi energetici e/o fisici, oltre al quale è necessario rivolgersi a un medico ufficiale, utilizzando la scala Bovis. Anatomia sottile.

6 - Radiestesia Medica ed Energetica II

Parametri e valori energetici base dello stato di benessere nell'uomo. Scansione energetica completa del corpo fisico con gli strumenti di radiestesia. I quadranti radiestesici di supporto alle ricerche psichiche (con numerosi quadranti allegati, tra cui valutazioni di emozioni, di vibrazioni sottili, valutazione completa di organi, apparati, allergie, intolleranze e scompensi alimentari, Fiori di Bach e Cristalli, altri quadranti).

7 - Geobiologia

Geopatie, cosa sono e cosa causano nella salute umana. Caratteristiche delle reti di Hartmann e Curry, delle acque sotterranee e di faglie geologiche nocive. Stress nocivo causato da campi elettromagnetici artificiali come cellulari, WiFi, ripetitori radio e TV. Come rilevare le emissioni nocive di acque sotterranee e nodi di Hartmann nelle abitazioni e in aree aperte.

8 - Radionica

Storia della Radionica, recente disciplina che permette di convogliare le energie Universali e di inviarle, anche a distanza, ai clienti per una più veloce guarigione energetica e vibrazionale. Differenza tra intensità energetiche e qualità energetiche. Le forme d’onda. Caratteristiche energetiche di alcune geometrie, simboli, cristalli e oggetti per l'uso radionico. Uso di geometrie, simboli, rimedi omeopatici o energie dei luoghi nei circuiti radionici per trasmettere energie ed informazioni a distanza o per caricarle in oggetti (con vari circuiti radionici allegati). Elementi di radionica cosmica, con descritte le caratteristiche e gli utilizzi dei simboli astrologici nei circuiti radionici, date e fasi lunari in cui è preferibile operare. Utilizzo degli intenti psichici. Pulizia energetica completa delle negatività.

9 - Luoghi sacri di Energia I

Come gli antichi edificavano i loro templi sacri in accordo con le energie telluriche ed astrali del luogo, utilizzando i passaggi di acqua sotterranea, le reti di Hartmann, Curry, punti particolari di emissione delle energie telluriche, punti di agopuntura terreste, Ley Lines e linee Sincroniche nonché le Geometrie Celesti come date speciali particolarmente propizie, allineamenti a Solstizi, Equinozi ed altri fenomeni astrali. Descrizione e caratteristiche di questi altri punti e reti telluriche speciali.

10 - Luoghi sacri di Energia II

Altre caratteristiche speciali di trasmissione delle energie utilizzate nei luoghi sacri degli antichi. Descrizione dei punti di Agopuntura, delle Ley Lines, delle linee Sincroniche. Come intervenire nella geobiologia del territorio. Archeoastronomia: cosa sono gli allineamenti degli antichi templi ai fenomeni Celesti, come funzionano dal punto di vista astronomico, radiestesico e radionico.  Tipologie diverse di allineamenti archeoastronomici e come verificarne la presenza in un luogo sacro. Modalità di utilizzo dei luoghi ad alta energia per terapie fisiche, guarigioni emozionali e pratiche meditative e spirituali. Come individuare, fondare e sacralizzare una nostra area sacra personale.

11 - Etica

Divieti, diritti, doveri e responsabilità etici e spirituali nei confronti di voi stessi, delle altre persone e del territorio nell'utilizzo degli strumenti e delle conoscenze che abbiamo messo a disposizione in questo corso. Futuro della radiestesia come scienza per il benessere vibrazionale nell'avvenire. Preghiera del radiestesista, conclusioni.

 

Questo corso fornisce un'esteso supporto interattivo al corsista, oltre ad una dispensa di 250 pagine completa di esercizi per lo studio a casa. Su richiesta, può anche rilasciare un attestato di formazione valevole 50 crediti formativi ECP, in regola con al legge 4/2013 per la formazione continua professionale.

Ci si eserciterà molto in ogni lezione, seguendo gli esercizi proposti, in modo da inserire molta pratica nel corso. Sarà inoltre necessario spedire via mail al docente del corso, ogni 2 lezioni, un resoconto di tutti gli esercizi fatti fino a quel momento, riusciti o non riusciti, per una revisione e correzione dell’apprendimento prima di poter accedere all’esame finale.

Per info, per acquistare e/o per organizzare un corso, sia online che presenziale, in gruppo o anche singolarmente, in qualsiasi data: clicca qui

 

 

 

 

Corso di Astrologia Karmico-Evolutiva e Vibrazionale

Karma delle vite passate, Scopo dell’Anima nel presente, Vibrazioni astrali.

16 Lezioni, 474 pagine, €180, 50 crediti ECP.

 

Progetto formativo: Questo corso mira ad espandere ed ampliare la capacità di lettura ed interpretazione dell’astrologo secondo le più moderne ed attuali chiavi di lettura, in linea con l’evoluzione della coscienza di questo periodo storico attuale. Dai primi ABC questo percorso di studi porta a letture astrologiche più complesse, rinnovandole e rileggendole da un più moderno punto di vista Karmico-Evolutivo e Vibrazionale. E’ un percorso che è, innanzi tutto, un meraviglioso cammino di auto-conoscenza e anche un cammino profondamente trasformativo.


Karmico perché la posizione dei pianeti e delle forze celesti all’interno del mandala dell’oroscopo è, nell’ottica dell’astrologia Karmica, il risultato di azioni, atteggiamenti e pensieri legati ad altre vite. Questo corso predispone così l’astrologo alla lettura del progetto di vita della coscienza incarnata e alla lettura completa di tutte le 10-12 vite passate che il ricercatore e psicologo Brian Weiss ha individuato essere in maggioranza presenti nella coscienza di un individuo. Dagli studi di Weiss, così come dallo studio del quadro astrologico, si rilevano essere 10-12 le vite che l’individuo sceglie di portarsi appresso nella sua vita presente come bagaglio, nel tentativo di rielaborarne le tematiche pesanti (Karma) o allo scopo di approfondirne le doti caratteriali, le qualità o le abilità e i talenti positivi già emersi in precedenza (Dharma). Attraverso l’analisi delle posizioni e della qualità planetarie, l’astrologo sarà in grado di rivelare il periodo delle incarnazioni, gli eventi e parte dei contenuti delle vite passate più importanti per il compito che l’individuo ha scelto di porsi nella vita presente.


Evolutivo perché il mandala astrologico riflette gli scopi e le intenzioni dell’anima nel progetto della vita presente. La lettura in chiave evolutiva permette così di comprende la strategia globale dell’esistenza, i talenti, le sfide dell’individuo, i punti forza e i punti deboli. Aiutando l’individuo a raggiungere questa consapevolezza attraverso la lettura del tema natale, si apre la strada per indicazioni utili a trasmutare “i punti dolenti” del tema in una vera e propria operazione alchemica. Le vecchie tendenze astrologiche infatti tendono a leggere più in maniera statica il tema natale (ad es: “Questo è e questo rimane per il resto della tua vita!”), non ammettendo invece quei continui cambiamenti evoluzionistici e quei cambi di personalità dovuti alla naturale maturazione dell’individuo nel corso della sua vita. Oltre a questo, per lo più, finora, si è sempre teso a leggere anche i transiti planetari come assolutamente deterministici (es: “Con un passaggio di Marte ti accadrà un brutto incidente, è destino ineluttabile!”), non ammettendo in questo caso né il libero arbitrio della personalità, che anche davanti all’ineluttabile Fato potrebbe compiere una scelta più “indipendente”, né il fatto che quelle energie planetarie nella coscienza dell’individuo potrebbero già essere maturate a sufficienza da evitare il peggio. In chiave evolutiva l’intero tema natale è riletto in maniera da proiettare e spingere l’individuo verso una sua più profonda evoluzione spirituale ed interiore.


Vibrazionale perché le energie zodiacali e planetarie all’interno della coscienza di ogni individuo possono operare a differenti livelli a seconda dell’evoluzione della persona. Dunque un pianeta può agire a livello fisico, emotivo o mentale oppure spirituale. In questo modo è anche possibile leggere su quali Chakra la vibrazione planetaria va ad agire e se nel tema vi siano squilibri energetici di eccessi o carenze che possono essere riarmonizzati con l’ausilio di pratiche energetiche, tra cui, in primis, per la sua efficacia, la meditazione guidata.

 

1 - L’astrologia karmico-Evolutiva e Vibrazionale

 

Si cercherà di comprendere prima di tutto come sia nata l’astronomia/astrologia, assunta a simbolo dell’armonia celeste e divina.  Successivamente si prenderà in analisi vibrazionale come questi armonici movimenti astrali possano imprimere influenze energetiche e astrali (nel vero senso della parola) sull’ambiente in cui viviamo, ma soprattutto nel preciso e più forte momento della nostra nascita. In questo modo comprenderemo il ruolo fondamentale del karma nella disciplina astrologica. Dopo alcuni brevi cenni astronomici, si passerà successivamente ad analizzare i fondamenti dell’astrologia: le vibrazioni dei 4 Elementi (con caratteristiche, mitologie e culti collegati, eccessi e difetti energetici dei vari elementi), la posizione del Sole (che determinerà il nostro segno di nascita), dell’Ascendente e quella delle 12 Case Astrologiche.

 

2 - Ariete e Marte, Toro e Venere

 

Si studiano i segni astrologici dell’Ariete e del Toro: le loro caratteristiche e peculiarità, i miti e le divinità collegati,  le case astrologiche che cadono in questi due segni. Descrizione dei pianeti governatori di questi due segni: Marte e Venere con le mitologie collegate, le corrispondenze con le energie sottili dei chakra, eccessi e carenze energetiche di questi pianeti nel tema natale e nei tratti caratteriali ed emotivi della persona e con la descrizione di come si manifestano questi due pianeti nei 12 segni zodiacali e nelle corrispondenti case astrologiche.

 

3 - Gemelli e Mercurio, Cancro e Luna

I segni astrologici dei Gemelli e del Cancro, le loro caratteristiche e peculiarità, i miti e le divinità collegati, le case astrologiche che cadono in questi due segni. Descrizione dei pianeti governatori di questi due segni: Mercurio e Luna con le mitologie collegate, le corrispondenze con le energie sottili dei chakra, eccessi e carenze energetiche di questi pianeti nel tema natale e nei tratti caratteriali ed emotivi della persona, descrizione di come si manifestano questi due pianeti nei 12 segni zodiacali e nelle corrispondenti case astrologiche.

4 - Leone e Sole, Vergine e Mercurio

I segni astrologici del Leone e della Vergine, le loro caratteristiche e peculiarità, i miti e le divinità collegati,  le  case astrologiche che cadono in questi due segni. Descrizione dei pianeti governatori di questi due segni: Sole e Mercurio con le mitologie collegate, le corrispondenze con le energie sottili dei chakra, eccessi e carenze energetiche di questi pianeti nel tema natale e nei tratti caratteriali ed emotivi della persona, descrizione di come si manifestano questi due pianeti nei 12 segni zodiacali e nelle corrispondenti case astrologiche.

5 - Bilancia e Venere, Scorpione e Plutone

I segni astrologici della Bilancia e dello Scorpione, le loro caratteristiche e peculiarità, i miti e le divinità collegati,  le case astrologiche in questi due segni. Descrizione dei pianeti governatori di questi due segni: Venere e Plutone con le mitologie collegate, le corrispondenze con le energie sottili dei chakra, eccessi e carenze energetiche di questi pianeti nel tema natale e nei tratti caratteriali ed emotivi della persona, descrizione di come si manifestano questi due pianeti nei 12 segni zodiacali e nelle corrispondenti case astrologiche.

6 - Sagittario e Giove, Capricorno e Saturno

I segni astrologici del Sagittario e del Capricorno, le loro caratteristiche e peculiarità, i miti e le divinità collegati,  le case astrologiche che cadono in questi due segni. Descrizione dei pianeti governatori di questi due segni: Giove e Saturno con le mitologie collegate,  le corrispondenze con le energie sottili dei chakra, eccessi e carenze energetiche di questi pianeti nel tema natale e nei tratti caratteriali ed emotivi della persona, descrizione di come si manifestano questi due pianeti nei 12 segni zodiacali e nelle corrispondenti case astrologiche.

7 - Acquario e Urano, Pesci e Nettuno

I segni astrologici dell’Acquario e dei Pesci, le loro caratteristiche e peculiarità, i miti e le divinità collegati, le case astrologiche che cadono in questi due segni. Descrizione dei pianeti governatori di questi due segni: Urano e Nettuno con le mitologie collegate, le corrispondenze con le energie sottili dei chakra, eccessi e carenze energetiche di questi pianeti nel tema natale e nei tratti caratteriali ed emotivi della persona, descrizione di come si manifestano questi due pianeti nei 12 segni zodiacali e nelle corrispondenti case astrologiche.

8 - Luna Nera, Nodi Lunari e Chirone

Presentazione di alcune Forze Astrali poco utilizzate nell’astrologia comunemente praticata, ma invece di fondamentale importanza per la lettura Karmico-Evolutiva: la Luna Nera (rappresentante le ferite dell’anima), i Nodi Lunari (caratteristiche, talenti, sfide karmiche, destino e compiti dell’anima in questa incarnazione) e Chirone (capacità emozionale, energetica e spirituale di guarire le ferite dell’anima, imparare ed evolvere nel proprio percorso personale). Caratteristiche astronomiche, miti e leggende collegati, loro uso in astrologia, loro manifestazione vibrazionale nei vari segni zodiacali e nelle varie case astrologiche. Meditazione ed esercizio energetico di guarigione con l’archetipo della Luna Nera; studio approfondito dell’asse dei Nodi per il destino dell’anima.

9 - Scambi tra i pianeti

Studio delle caratteristiche energetiche dei maggiori aspetti planetari (Congiunzione, Sestile, Quadrato, Trigono, Opposizione). Interpretazione di ogni scambio energetico dei vari pianeti uno con l’altro.

10 - Il significato dell'incarnazione presente

Come leggere nel quadro astrologico gli avvenimenti dal concepimento del feto fino alla nascita e comprenderne le varie caratteristiche emotive, energetiche, situazioni familiari e parentali preesistenti e/o avvenute in quel momento, blocchi e/o traumi nell’intero arco di questi 7/10 mesi della maternità. Studio della Luna Nuova Prenatale per avere ulteriori comprensioni del karma familiare del nascituro. Studio della posizione del pianeta Terra, tenuta in scarsa considerazione dall’astrologia comune, per comprendere i veri intenti e compiti incarnativi dell’anima decisi precedentemente alla nascita: che cosa l’anima si è posta in mente di realizzare concretamente e fisicamente su questo piano vibratorio. Studio di alcune posizioni significative delle altre Forze Astrali già esaminate per ulteriori comprensioni in chiave karmico-evolutiva del percorso dell’individuo.

11 - Il karma della salute psicosomatica

Breve excursus di astrologia medica per comprendere quali possono essere le predisposizioni  a malattie fisiche e/o psicosomatiche dell’individuo. Studio dell’anatomia sottile dell’uomo e della profonda correlazione astrale che esiste tra essa ed i Pianeti del nostro sistema solare, eccessi e difetti energetici di questi pianeti nelle personalità, studio di come le pratiche meditative possono riarmonizzare questi scompensi. Meditazione.

12 - Il karma affettivo

Analisi di come i 12 segni zodiacali vivono ed interpretano l’amore: atteggiamenti,  modi di manifestazione, blocchi e/o traumi più tipici di ogni segno. Posizioni planetarie significative indicatori di un karma in questo campo. Identificazione dell’area di vita dove più spesso capita di avere incontri karmici lungo il percorso della vita.

13 - Il karma di coppia

Innanzi tutto si rivedrà interamente la procedura per l’analisi ed il confronto tra le energie planetarie di due persone messe in confronto (coppie, amanti ma anche rapporti di lavoro, confronto tra temi natali di aziende ecc..) dal punto di vista prima di tutto vibrazionale; successivamente si andrà a prendere in analisi i segnali astrologici della sinastria più evidenti e distintivi di un rapporto karmico preesistente, analizzandone ogni suo singolo significato. Verrà anche presentata la tecnica del tema Integrato, in modo da essere in grado di leggere il destino della coppia in generale, come se fosse un’unica persona che prosegue nel suo percorso di evoluzione con un suo intento ed una sua direzione.

14 - Le incarnazioni nel tempo

Grazie ad un peculiare studio astrologico, sarà possibile risalire con precisione al periodo storico in cui il consultante ha vissuto le sue 10/12 vite precedenti più importanti allo sviluppo di quella presente, dandone anche indicativamente un contesto sociale circostante ed un anno sulla scala del tempo, a partire dal 48.000 aC fino ai giorni nostri. Se ne analizzeranno le caratteristiche peculiari più importanti, allo scopo di individuare e comprendere quali blocchi, sfide o talenti il consultante si è posto di affrontare in questa vita con l’evidente finalità di evolvere, allineandosi ai compiti animici e/o superando gli eventuali ostacoli così identificati, per vivere al meglio il suo presente e futuro. Allo stesso modo sarà possibile svolgere questa analisi anche per i rapporti tra due persone, individuandone l’epoca, il contesto sociale ed il percorso svolto assieme dalle due anime per poterlo proseguire e/o sciogliere se necessario. Infine si imparerà anche ad analizzare  il karma delle città, delle nazioni e dei popoli, dando come presupposto che anche l’inconscio collettivo di ogni data località o nazione, ognuna con la sua storia e le sue caratteristiche di comportamento collettive possano sviluppare un karma di gruppo condiviso.

15 - Le previsioni karmico-evolutive I

Si studierà come il transito dei pianeti veloci (dalla Luna a Marte, inclusa la Luna Nera) possano attivare delle energie capaci di risvegliare in noi delle memorie karmiche, che è necessario comprendere come fossero delle vere e proprie lezioni di vita, per poter evolvere nel percorso della nostra anima.

16 - Le previsioni karmico-evolutive II

Si studierà come il transito dei pianeti lenti (da Giove a Plutone, inclusi i Nodi Lunari) possano attivare delle energie capaci di risvegliare in noi delle memorie karmiche, che è necessario comprendere come fossero delle vere e proprie lezioni di vita, per poter evolvere nel percorso della nostra anima. Si valuterà infine anche la tecnica del tema progresso, per avere una indicazione del punto evolutivo a cui la persona è giunta finora ed i transiti all’interno di una coppia a confronto.

 

Questo corso fornisce un'esteso supporto interattivo al corsista, oltre ad una dispensa di 474 pagine completa di esercizi per lo studio a casa. Su richiesta, può anche rilasciare un attestato di formazione valevole 50 crediti formativi ECP, in regola con al legge 4/2013 per la formazione continua professionale.

Si lavorerà in ogni lezione sul tema di nascita personale e su temi di personaggi famosi, in modo da inserire molta pratica nel corso. Sarà inoltre necessario spedire via mail al docente del corso, ogni 4 lezioni, una raccolta di tutti gli esercizi fatti fino a quel momento per una revisione e correzione dell’apprendimento, prima di poter accedere all’esame finale.

Per info, per acquistare e/o per organizzare un corso, sia online che presenziale, in gruppo o anche singolarmente, in qualsiasi data: clicca qui

 

 

 

 

 

 

Seminario di Lettura delle Rune

Questa poco diffusa tecnica oracolare è una tra le più semplici ed immediate per chi è alle prime armi con gli archetipi e con le interpretazioni di significato degli stessi. La cultura nordica o norrena che sviluppò le rune, è quella legata alla mitologia di Odino, delle valchirie, del Dio Thor e della battaglia finale degli dei Ragnarok, la quale provocherà il crollo dell'albero della vita Yggdrasil che sostiene i nove mondi e farà quindi crollare il creato. Essendo questa cultura prevalentemente agricola e di caccia, pesca e raccolta, essa ha prodotto degli archetipi si legati alla loro complicata mitologia, ma anche strettamente legata alla natura e ai suoi cicli. Questi tipi di metafore sono dunque la base più semplice per poter iniziare ad esercitarsi sull'interpretazione dei significati dei simboli, in modo da ottenere informazioni in più contestualmente alle situazioni di vita comune che stiamo vivendo e di cui abbiamo bisogno di chiedere consulto a quest'oracolo. 

 

I liv - la storia, gli archetipi, le letture più semplici, l'interpretazione

Questo corso di due giorni verterà dapprima brevemente sulle origini storiche e culturali di questo alfabeto sacro petroglifico, per poi successivamente dilungarsi sulla descrizione dei significati di questi 24 + 1 simboli. La descrizione di questi archetipi sarà molto ricca, metaforica ed interattiva con i partecipanti del corso, in modo da tirare fuori da dentro di voi la vostra parte creativa ed analogica della vostra mente, la parte che più di tutte è capace di ragionare per simboli e connessioni di significati. Il giorno seguente verranno brevemente descritte le quattro più semplici letture oracoli più tipicamente appartenenti al mondo delle rune e subito dopo verrete lanciati nel cuore di quest'arte divinatoria, iniziando fin da subito ad esercitarvi nell'interpretazione.

 

II liv - la lettura delle nove rune, altre letture

In questo seminario verrà illustrata la più complessa ma originale e storica tecnica di lettura delle rune: l'oracolo. È una lettura a nove rune che verranno lanciate insieme in maniera casuale su un lembo di pelle munito di diversi quadranti e rappresentanti diversi settori della vita e delle situazioni che possono capitare. In questo caso sarà necessario interpretare non solo il significato delle singole rune, ma anche la posizione delle rune stesse sui diversi quadranti ed in rapporto alle altre rune vicine. Questo è un gioco che, a differenza degli schemi di lettura studiati in precedenza, non ha schema e quindi lascia il destino in libertà di agire simbolicamente in modo da farlo parlare "a vera voce", senza invece imbavagliarlo entro schemi rigidi. Ogni lancio si creerà uno schema "casuale" diverso che saprà parlarvi di quello di cui voi avete più bisogno sapere. Verranno studiate anche altre disposizioni interpretative, o "giochi" presi in prestito dai tarocchi, per arricchire così la gamma delle domande che è possibile rivolgere a quest'oracolo e delle informazioni che egli stesso saprà fornirvi. Verranno fatte numerose esercitazioni di interpretazione con queste nuove modalità di lettura.

 

Per info e per organizzare un seminario: clicca qui

Seminario di Astrologia e Meditazione

Un percorso per sperimentare in noi gli archetipi celesti

A seguito del successo del libro "Astrologia e meditazione, un metodo esperienziale per equilibrare le energie planetarie" (edizioni Federico Capone, con cd accluso) arriva questo seminario dove poter lavorare direttamente con l'autrice in un connubio chakra/archetipi celesti adoperando il tema natale di ognuno dei partecipanti.

Astrologia e meditazione: un binomio capace di portare armonia attraverso le forze archetipiche e sinergiche intrinseche alle due discipline. In questa guida semplice e pratica di Astrologia esperienziale, rivolta anche ai principianti della materia, l'autrice accompagna il lettore alla scoperta della dimensione della guarigione olistica, attraverso appropriate meditazioni guidate, contenute nel Cd allegato o altre tecniche creative che, ad esempio, aiutano a bilanciare un'eccedenza di Acqua o di Terra del nostro tema natale, a sciogliere gli stati mentali ed emozionali negativi e ad accedere all'ascolto interiore.

In questo seminario verranno approfondite le basi dell'astrologia in modo profondo ed esperienziale. Gli scopi di questo corso sono quelli di fornire ai partecipanti tutte le nozioni necessarie per poter iniziare ad intraprendere un viaggio verso questa magnifica disciplina, capirne di più ma anche riuscire già ad interpretare il proprio tema natale od anche temi di familiari e amici in modo sicuro e professionale. L'approccio didattico però non è dei più usuali: come la conduttrice del corso ripete spesso: "Le forze del cielo esteriore, come i pianeti e le costellazioni, vanno sentite nel proprio profondo, e non solamente lette e studiate sui libri". Ecco perché Arianna Mendo desidera condurvi in un viaggio dentro voi stessi, alla scoperta del sistema solare e stellare che vive dentro di voi, attraverso il ben noto sistema della meditazione. Verranno comunque studiate tutte le nozioni teoriche necessarie a comprendere questa complessa arte ma per essere certi di non fare solo dei puri ed astratti giochi mentali sarete condotti direttamente al cospetto di questi potenti archetipi planetari, per conoscerli e per capire come voi li state attualmente vivendo dentro la vostra coscienza.
 
L'intero percorso si svolge nella durata di un week-end.

            I liv. - le basi dell'astrologia: i quattro elementi, i 12 segni zodiacali, i due luminari
In questo primo livello verranno spiegati i principi di funzionamento generali dell'astrologia: su quali principi si basa, come viene calcolato un tema, quali sono gli elementi base di un tema, come leggere il carattere di una persona a partire da quel foglio di carta che si ha davanti: il mandala astrologico. Sono previste una meditazione sui 12 segni zodiacali ed una sui due luminari: il sole e la luna.

            II liv. - gli otto pianeti, gli asteroidi, i punti apparenti, gli aspetti tra di loro
Verranno approfonditi in questo corso tutti gli archetipi mobili e transitori del tema: coloro che danno vita alla danza cosmica che si trova dentro e al di fuori di voi. Verranno anche compresi gli aspetti che questi archetipi fanno tra di loro, cioè come essi entrano in rapporto l'uno con l'altro. Le meditazioni saranno multiple e saranno tutte dedicate all'incontro con questi potenti archetipi planetari.

            III liv. - i quattro punti cardinali, le domificazioni
Si studieranno i punti cardinali del tema come le quattro direzioni entro cui la nostra anima si divide: noi-gli altri, da dove proveniamo-dove andiamo. Le case sono invece gli indicatori dei 12 settori della nostra vita entro cui le forze planetarie si esprimono, ad es: Marte, che dà molta forza, nel mio tema di nascita si esprime mentre sono al lavoro, mentre interagisco col mio partner oppure mentre sono a tavola con gli amici?

             IV liv. - interpretazione del tema, meditazioni libere

Il quarto livello è interamente dedicato ad approfondire una lettura simbolica di qualità: è necessario che tutti questi elementi teorici appresi sinora vengano completamente digeriti e diventino una snella e fluida interpretazione del carattere di se stesso e delle altre persone. È questa la parte più artistica, fantasiosa ma anche emotiva e psicologica dell'intero corso.

 
Per info e per organizzare un seminario: clicca qui

Corso interpretativo di Astrologia Medica

Programma

  • Introduzione: origini dell'astrologia e l'uomo - zodiaco.
  • Il significato del segno di nascita e dell'Ascendente e il loro influsso sul benessere e sulla salute dei nativi di ciascun segno.
  • Tipologia fisica e significati psicologici dei nativi dei dodici segni dello zodiaco.
  • Le terapie più adeguate a ciascun segno.
  • Le forze astrali che predispongono nella salute: Saturno, Marte, Mercurio, la Luna Nera.
  • Luna, Mercurio ed emotività.
  • Analisi dei temi natali dei partecipanti


Per ogni partecipante verrà redatto il tema astrale personale. Organizzabile anche via Skype, con almeno due persone. Il corso ha la durata di mezza giornata (in caso sia via Skype lo si può suddividere in diversi incontri di uno o due ore).

 
Per info e per organizzare un corso: clicca qui

Seminario di Astrologia Karmica

Il seminario di astrologia karmica vuole essere un approfondimento del corso base in astrologia, ma può anche essere un corso per persone semplicemente curiose di avere un assaggio di cosa sa fare l'astrologia. Questo corso prende in analisi una differente modalità di lettura del tema di nascita e permette quindi di interpretare in una chiave diversa le stesse posizioni e simbologie che si era imparato a conoscere nel corso precedente. Gli stessi archetipi e le stesse posizioni dei pianeti e delle stelle hanno ora un significato diverso e possono quindi dare indizi in più sulla conoscenza di voi stessi. Scoprirete quindi così che se la posizione di un pianeta prima vi parlava a proposito di come voi vivete il rapporto con i vostri genitori, con gli amici, con il partner, con la comunicazione, l'arte, i vostri talenti, difetti ed emozionalità, ora invece vi parla di quando vi siete reincarnati, in quale epoca, cosa avete vissuto, quali persone avete incontrato e se le state incontrando ancora, ed ancora quale scopo incarnativo vi siete prefissi in quella od in questa vita. Sono previste almeno due meditazioni regressive, che consistono in meditazioni guidate capaci di darvi l'esperienza di vedere e rivivere alcune scene delle vostre vite passate.

Per capire meglio chi siamo, per sciogliere certi nodi, per attivare i nostri talenti, per costruire il nostro futuro può essere molto utile andare alla ricerca di chi siamo stati. E' quanto propone questo seminario che si avvarrà come strumenti di indagine dell'esame del quadro astrale di nascita, che rappresenta il nostro modello energetico, e della tecnica della regressione attraverso la meditazione guidata.
La meditazione consente di aprire una porta  verso il nostro Sé superiore e i nostri livelli superiori di conoscenza entrando dentro di noi in profondità. Attraverso un percorso guidato si visualizzeranno man mano, sullo nostro schermo interiore,  delle immagini. Si tratta infatti di una tecnica assolutamente naturale perché si pensa continuamente per immagini: ricordando, ad esempio,  i propri cari o  un luogo di vacanza, queste immagini si formano con estrema vividezza nella mente. In questo modo si può attingere alla conoscenza di eventi legati a vite passate e lavorarci sopra attraverso un lavoro di presa di coscienza. Questa analisi ha lo scopo, quindi,  di offrire degli strumenti per riflettere sulla personalità e sulle condizioni di vita presenti, su certi meccanismi emotivi e psicologici che sembrano ripetersi con una certa frequenza e sembrano difficili da risolvere e sciogliere.  E’ un’analisi che pertanto offre spunti di riflessione e di verifica personale per gettare una luce sul viaggio interiore, sul cammino che ciascuno deve compiere.

Programma
  • Introduzione: concetto di reincarnazione; destino e libero arbitrio
  • Condivisione: domande, opinioni, esperienze vissute
  • La multidimensionalità dell'uomo: pulizia dei corpi sottili e dei canali energetici
  • Astrologia karmica: l'impronta dell'anima. Lo scopo di questa vita: il compito ed il destino dei nativi di ciascun segno.
  • Analisi dei temi astrali di ciascun partecipante: le qualità da vivere; i nodi da superare, le prove e le sfide ovvero come elevare le vibrazioni.
  • I talenti da far emergere. 
  • Meditazione nelle vite passate. Condivisione.

Per info e per organizzare un seminario: clicca qui

Corso di Sciamanesimo Hawaiiano Huna

9 Lezioni, 318 pagine, €180, 50 crediti ECP.

 

 

Progetto formativo: Questo corso vuole insegnare ed integrare nella nostra vita di tutti i giorni le conoscenze, i princìpi, la visione del sacro nonché le più importanti pratiche o tecniche sciamaniche di guarigione della tradizione nativa Hawaiiana di sentiero Huna. Questa tradizione comprende in sé una visione dell’Universo estremamente amorevole ed armonica, dedita perennemente alla pace, alla guarigione e al ristabilire l’equilibrio, laddove perduto, con noi stessi, con gli altri e con il Grande Spirito Akualoha creatore dell’Universo di Sogno in cui noi ora ci troviamo, sia essa la dimensione fisica o quella astrale. Le varie dimensioni di questa Creazione infatti, siano esse materiali o anche eteree, secondo questa tradizione sono comunque 'fatte della stessa sostanza di cui sono fatti i sogni' (W. Shakespeare, La Tempesta, Atto IV), una sostanza che alle Hawaii era nota come Aka e con cui tutto l’Universo è stato creato. Pertanto, con le giuste tecniche ed i giusti intenti d’amore e d’armonia, era sempre possibile agli occhi di questi nativi ri-sognare la realtà in una maniera diversa da quella di cui stiamo facendo esperienza ora.

L’obiettivo è dunque sia quello di aiutare le singole persone a comprendere alcune cose dell’Universo e, grazie a queste conoscenze nonché facendole attraversare un lungo percorso sciamanico farle guarire da alcuni loro aspetti disarmonici, sia anche di formare nuovi operatori olistici e renderli capaci di applicare queste conoscenze e queste pratiche sciamaniche ad altre persone per la loro guarigione e riarmonizzazione.
Per poter condurre passo per passo l’apprendista o iniziando sciamano di questo per-corso all’integrazione di questa visione nella maniera più connessa possibile alla sua vita concreta di questi questi princìpi, e nel contempo insegnare efficacemente l’applicazione di queste tecniche olistiche di guarigione, questo corso a distanza fa uso estensivo delle registrazioni in formato audio MP3 e video MP4 delle meditazioni e delle tecniche pratiche sciamaniche contenute in questo corso. In questo modo è possibile sperimentare con facilità, da soli e anche a distanza le pratiche qui contenute, nonché memorizzare con più interattività le tecniche per poter riuscire a condurre successivamente altre persone all’interno di questi stessi viaggi sciamanici.

 

1 - Lo Sciamanesimo

 

Dopo un’introduzione su chi è Serge Kahili King e sulla tradizione sciamanica Huna, passeremo a studiare su ampia scala mondiale cos’è lo sciamanesimo, da dove proviene, i differenti sentieri sciamanici esistenti, le sue diverse tipologie di pratiche. Successivamente si illustreranno nello specifico i principali scopi, intenti, filosofie ed attitudini dei Kahuna hawaiiani appartenenti alla tradizione Huna, nonché la loro organizzazione sciamanica e i loro metodi tradizionali di insegnamento ed apprendistato sciamanico. Si approfondiranno poi i Sette Principi di base della tradizione Huna, che sono i sette cardini a partire da cui si sviluppano tutte le conoscenze, filosofie, tradizioni e pratiche sciamaniche di guarigione. Essi ci permetteranno di comprendere la loro visione sciamanica del Cosmo, dell’Universo e del Creato circostante e di imparare ad integrarli nella nostra visione personale della vita su questa e nell’altra dimensione.

 

ARGOMENTI: Sciamanesimo nel mondo (Introduzione; Origini; Il sentiero sciamanico). Pensiero sciamanico e Huna (La conoscenza Huna; I sette princìpi; Meditazioni sui 7 princìpi; Il sentiero Huna).

 

 

2 - Coscienza ed energia

 

Si studieranno le tre identità coscienti che albergano in noi secondo la tradizione Huna, che fanno parte integrante del nostro sé, nonché si cercherà di capirne le loro dinamiche interne di collaborazione tra loro, in modo da poter avere più coscienza di noi stessi, di come funzioniamo e come possiamo collaborare al meglio con noi stessi per ottenere da noi stessi ciò che desideriamo. Si approfondiscono anche l’anatomia sottile nostra e quella dell’Universo, sempre per comprendere più in profondità come funziona e come possiamo armonizzarci e collaborare al meglio con lui. Si apprenderanno per ultimo già le prime tecniche sciamaniche di base ed un piccolo processo ritualistico sciamanico per iniziare a interagire subito con le energie appena comprese.

 

ARGOMENTI: Coscienza ed energia (Le tre identità; Gli altri sé energetici). Tecniche sciamaniche di base (Personificare; Piko Piko; Haipule).

 

3 - Sistemi di credenze

Andremo a comprendere meglio come funziona l’interazione tra la nostra mente cosciente Lono e quella subconscia Ku, studiando alcuni sistemi di credenze mentali per cui alcune decisioni o eventi estemporanei diventino a volte abitudini permanenti radicate nel nostro Ku, e come queste alle volte non siano coerenti con la nostra vita presente e debbano dunque essere guarite per poterci permettere una visione più ampia e felice della vita. Approfondiremo anche alcuni sistemi di credenze sciamaniche Huna, in cui le esperienze sciamaniche e psichiche della realtà circostante vengono suddivise in diversi livelli di esperienza con ognuna delle regole di realtà a sé stanti; in questo modo potremo viaggiare nel mondo onirico su realtà completamente diverse ed usare queste regole a nostro vantaggio per guarire in maniera più efficace.

ARGOMENTI: Sistemi di credenze (Cosa sono; I presupposti). I quattro livelli di realtà (Cosa sono; Come usare i livelli di realtà).

 

4 - Ri-sognare la realtà

Andremo a comprendere e praticare alcuni degli insegnamenti più famosi ed efficaci dello sciamanesimo hawaiiano: le tecniche tradizionali per modificare le nostre percezioni ed esperienze del mondo esterno, che sono le basi fondanti da cui successivamente sono state tratte le tecniche di Ho’ O’Pono Pono e quelle semplificate occidentali della Legge di Attrazione e The Secret. Comprenderemo le interazioni fondamentali più importanti tra le nostre tre identità che causano il manifestarsi dei fenomeni nel mondo esterno (che per gli hawaiiani era una realtà di sogno) a partire dalle nostre credenze, dai nostri pensieri ed emozioni, perché accadono e come massimizzare l’efficacia di questi meccanismi minimizzando le resistenze interiori.

ARGOMENTI: Come agiscono le energie (Ri-sognare la realtà; Come agiscono le energie; L’efficacia dei rituali; Ampliare il livello di energia: gli oggetti magici). Manifestare le proprie volontà (Le operazioni sciamaniche; Aggirare i DISP; Gestire le resistenze interiori; Il campo energetico; Praticare le guarigioni; Giochi psichici; Rituale dell’intento).

 

5 - Le facoltà intuitive

Dopo aver compreso cosa sono le tecniche divinatorie, sia nella pratica sciamanica che anche nella storia antica del periodo classico, studieremo le diverse tipologie di tecniche oracolari che è possibile praticare per avere dei responsi riguardo al futuro, sia con l’uso di oggetti oracolari che anche in maniera più psichica. Si imparerà ad utilizzare la tecnica di lettura Huna mediante l’uso di alcune pietre da lanciare sul tavolo, per poi concentrarci a sviluppare di più le capacità intuitive per via meditativa e psichica. Si comprenderanno di più i fenomeni psichici: come funzionano, quali tipologie di canali psichici esistono, come evocarli, allenarli e svilupparli.

ARGOMENTI: La divinazione (Origini e tipologie; Il lancio divinatorio; Le pietre sciamaniche). La chiaroveggenza (Mantenere il focus mentale; Nalu; La percezione extrasensoriale; Psicometria; Guarire con Nalu; Cosa fare se si perde il focus; Meditazione mattutina dei 7 principi).

 

6 - Il sogno sciamanico

Entriamo nel cuore della visione sciamanica hawaiiana: per loro tutte le dimensioni del Creato sono mondi di sogno, anche la realtà concreta e quotidiana, dunque modificabile e plasmabile con la stessa facilità con cui è possibile plasmare i sogni. Qui impareremo a capire meglio i sogni, ricordarli meglio, interpretarli a livello simbolico come anche far indurre a noi stessi le tipologie di sogni che più ci interessano attraverso alcune tecniche miste sciamaniche antiche e di auto-ipnosi. Impareremo anche a capire cosa sono i sogni lucidi, come indurli a noi stessi e sperimentarli liberamente, allenandoci così a plasmare i nostri sogni a piacimento con completa coscienza della dimensione del sogno. Daremo un’occhiata a come gli Huna suddividevano il mondo di sogno in tre dimensioni diverse dove potremo recarci per effettuare diverse operazioni sciamaniche, ed infine impareremo a richiamare gli animali di potere per poter compiere queste operazioni sciamaniche.

ARGOMENTI: I sogni (Cosa sono; Come funzionano; Ricordare i sogni; Interpretare i sogni; Il Rito di Incubazione; Moemoea: come indurre o incubare un sogno; I sogni lucidi; Guarire con i sogni). Le tre dimensioni del sogno (Le tre dimensioni del sogno; I sogni strutturati; Sogni sciamanici). Gli animali di Potere nei sogni (Come evocarli; Gli animali di potere hawaiiani)

 

7 - Danze sciamaniche

In questo capitolo vedremo come effettuare alcune tra le tecniche più avanzate ed intense più tipicamente sciamaniche: il contatto con gli spiriti, l’immedesimarsi in essi ed influenzarli, come anche accennare ad alcuni fenomeni che a noi possono sembrare incredibili come il trasformare il nostro corpo fisico in quello di animali, lo shapeshifting. Vedremo cosa sono gli spiriti, cosa possiamo considerare tale e come potremo interagire con essi, guarire o imparare doti pratiche o spirituali da loro o dal nostro Aumakua, il Sé Superiore che ognuno di noi possiede, o anche da altri spiriti naturali, custodi o da antenati che ci fanno da guida in questa nostra vita. Impareremo anche una versione di contatto con gli spiriti che è possibile scrivere su carta o registrare vocalmente: la canalizzazione, che è una particolare tipologia di danza sciamanica. Oltre alle danze più 'spirituali', vedremo anche una danza con del vero e proprio movimento fisico, da utilizzare per benedire o per chiedere all’Universo di manifestare qualcosa che desideriamo.

ARGOMENTI: Danzare gli spiriti (Cos’é una danza sciamanica; Cosa sono gli spiriti; Danzare uno spirito; Influenzare o guarire gli spiriti; Danzare per guarire; Danzare per imparare; Canalizzare uno spirito). Altre danze sciamaniche (Kalana Hula: danza di preghiera e benedizione).

 

8 - Voli sciamanici

Vedremo come muoversi all’interno dei viaggi astrali: cosa sono, cosa succede durante un viaggio o volo sciamanico, come praticarli, come innescare la proiezione astrale, agire da guida ad altri, lasciarsi guidare dagli animali di potere per scoprire l’Universo, comunicare tra questa e l’altra realtà durante lo stato di veglia lucida e anche come proiettarsi nel mondo astrale con un’immagine diversa dalla nostra. Scopriremo come i diversi livelli di focalizzazione ci permetteranno di percepire le altre dimensioni in maniera diversa, più o meno lucida e veritiera, fino ad attivare eventualmente anche il teletrasporto del nostro corpo fisico.

ARGOMENTI: I voli sciamanici (Cosa sono; Come funzionano). Cosa fare nel mondo astrale (Diversi livelli di realtà; Il volo sciamanico; Percepire le entità del mondo astrale; Comunicare tra le due realtà; Guarigione in astrale). Tecniche di proiezione astrale (Tecniche di base; Consigli di proiezione; Kino Aka: celarsi sotto un’altra immagine). Il recupero dell’anima (La procedura; La tecnica della narrazione).

 

9 - Cerimonie e rituali

In questo ultimo capitolo vedremo come ideare, eseguire, condurre e concludere dei veri e propri rituali di guarigione sia individuali che anche con la partecipazione di più persone contemporaneamente. Vedremo anche come ideare e condurre dei velocissimi e contenuti rituali di guarigione praticabili ovunque e con pochissimi oggetti, anche improvvisati, per aiutare le persone a cambiare rapidamente le loro prospettive in meglio e con più armonia. Per ultimo approfondiremo alcuni consigli pratici su come far convivere armoniosamente le vostre pratiche spirituali e sciamaniche con le più quotidiane esigenze materiali della pratica sciamanica moderna, come i costi dei vostri servizi o la divulgazione delle vostre conoscenze attraverso seminari o altre iniziative.

ARGOMENTI: I rituali (Cosa sono; Le due tipologie di rituali; Come funzionano; Rituale di guarigione; I rituali istantanei; Rituale di guarigione in gruppo). Il mestiere dello sciamano (Il mondo degli spiriti; Essere uno sciamano integrato; Lo sciamano urbano; Rituale finale: la Condivisione dell’Acqua; Ringraziamenti). Per approfondire (bibliografia).

 

 

Questo corso include un'esteso supporto interattivo al corsista, audio MP3 e video MP4 di tutte le meditazioni e di tutti gli esercizi pratici inseriti al suo interno, in modo da rendere molto pratico il corso e facilitare la fruizione delle esperienze anche a distanza, oltre ad una dispensa di 318 pagine completa di esercizi per lo studio a casa. Su richiesta, può anche rilasciare un attestato di formazione valevole 50 crediti formativi ECP, in regola con al legge 4/2013 per la formazione continua professionale.

Per info e/o per organizzare un corso presenziale, in gruppo o anche singolarmente, in qualsiasi data e luogo: clicca qui

Per acquistare questo corso online e/o a distanza: clicca qui

 

Corso di Astrologia Medica

Corso di Astrologia Medica

12 Lezioni, 277 pagine, €180, 50 crediti ECP. 

 

 

Progetto formativo

L’astrologia era la Scienza Sacra per eccellenza nell’antichità e le sue origini si perdono nella notte dei tempi. Essa si basa sul concetto della risonanza, una delle leggi universali, per cui ciò che si trova sul piano cosmico è riscontrabile sul piano terrestre. Tutto è collegato e vi sono corrispondenze sottili ben precise fra i vari piani. Alcune delle scuole sapienziali dell’antichità, facenti capo a civiltà molto evolute e sofisticate, erano ben consapevoli dei legami sottili fra le cose e crearono l’astrologia sulla base dell’osservazione dei corpi celesti e del loro moto lungo l’arco zodiacale. Gli astri (costellazioni, pianeti, luminari e asteroidi) presentano infatti qualità vibratorie distinte che arrivano qui sulla Terra e influenzano ogni dominio della vita.
Tutto è energia, tutto vibra nell’universo - come oggi la fisica quantistica dimostra- e anche noi essere umani siamo energia, vibriamo e per questo motivo siamo influenzati da tutto ciò con cui entriamo in contatto. Siamo costituiti da una parte densa (il corpo fisico) e da una sottile (chakra e aura) .- siamo, cioè, esseri multidimensionali che vibrano in un oceano di energia in costante movimento.
Partendo da queste leggi universali, l’astrologia prende come piano di riferimento il Cielo e, nella fattispecie, il cerchio zodiacale e i pianeti che fanno parte del nostro sistema solare perché è in questo ambito che realizziamo il nostro percorso evolutivo di vita in vita. Come esseri creati fra Cielo e Terra vi è dunque una corrispondenza sottile fra segni zodiacali, pianeti, luminari e il nostro corpo (organi, parti e chakra). E’ di questa corrispondenza che si occupa l’Astrologia Medica, la cui tradizione massima si sviluppò nell’antico Egitto e venne poi portata avanti nel mondo greco.
Utilizzando il tema di nascita di un soggetto, e cioè quella fotografia scattata nel Cielo al momento in cui si vede la luce, è possibile fare una valutazione che individua le predisposizioni nella salute e nella malattia nell’arco della vita. Il tema di nascita diventa pertanto un formidabile strumento di prevenzione in grado anche di indicare i momenti, attraverso i transiti, favorevoli o meno per il superamento di un problema.
Questo corso si prefigge di fornire le basi, per chi si occupa di naturopatia o di astrologia, per individuare attraverso la mappa stellare – vera e propria carta d’identità – i punti deboli relativamente alla salute ma anche quelli di forza in modo da poter consigliare al meglio il soggetto per vivere in maniera salutare e in equilibrio psico-fisico. Si tratta pertanto di un meraviglioso strumento di consapevolezza.
Il corso è adatto sia a chi conosce l’astrologia - come integrazione del suo percorso formativo nella disciplina - sia a chi è alle prime armi nell’affrontare la materia dato che vengono fornite all’inizio le basi per comprendere il sistema astrologico. Inoltre, ci si può sempre avvalere del sostegno del docente per qualsiasi dubbio o difficoltà si possa incontrare lungo il percorso. A questo scopo sono presenti esempi da visionare ed esercizi interpretativi.
Non resta che augurare buon viaggio nella saggezza millenaria degli astri che, come veri e propri Maestri, ci guidano nella vita per indirizzarla al meglio.

 

Contenuti del corso

 

 

  1. Introduzione
    1. Il sistema astrologico
  2. I Luminari
    1. Il Sole
    2. La Luna
  3. I Pianeti Veloci
    1. Mercurio
    2. Venere
    3. Marte
  4. I Pianeti Lenti Visibili
    1. Giove
    2. Saturno
  5. I Pianeti Lenti Lontani
    1. Urano
    2. Nettuno
    3. Plutone
  6. Lilith, la Luna Nera
  7. I Segni di Fuoco
    1. Ariete
    2. Leone
    3. Sagittario
  8. I Segni di Terra
    1. Toro
    2. Vergine
    3. Capricorno
  9. I Segni d’Aria
    1. Gemelli
    2. Bilancia
    3. Acquario
  10. I Segni d’Acqua
    1. Cancro
    2. Scorpione
    3. Pesci
  11. Astro-Terapia Vibrazionale
    1. Possibili terapie
    2. L’asteroide Chirone
  12. Decani e Ore Planetarie
    1. I rimedi floreali del Dott. Bach
    2. I Decani
    3. Giorni e Ore planetarie

 

Questo corso fornisce un'esteso supporto interattivo al corsista, oltre ad una dispensa di 277 pagine completa di esercizi per lo studio a casa. Su richiesta, può anche rilasciare un attestato di formazione valevole 50 crediti formativi ECP, in regola con al legge 4/2013 per la formazione continua professionale.

Si lavorerà in ogni lezione sul tema di nascita personale e su temi di personaggi famosi, in modo da inserire molta pratica nel corso. Sarà inoltre necessario spedire via mail al docente del corso, ogni 4 lezioni, una raccolta di tutti gli esercizi fatti fino a quel momento per una revisione e correzione dell’apprendimento, prima di poter accedere all’esame finale.

Per info e/o per organizzare un corso presenziale, in gruppo o anche singolarmente, in qualsiasi data e luogo: clicca qui

Per acquistare questo corso online e/o a distanza: clicca qui

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Nuraghi 14
Nuraghi 14
Losa - la stanza centrale
Losa - la stanza centrale
Nuraghi 17
Nuraghi 17
Tomba Li Mizzani
Tomba Li Mizzani
Meditazione in barca a Vela
Meditazione in barca a Vela
Sei qui: Divulgazione Seminari Seminari